Il computer, quell’oggetto che sta in una mano e sembra un telefonino

Nello scorso mese di marzo, per la prima volta, i computer da mano hanno superato quelli da scrivania.

di: Guido Tedoldi

Il sistema operativo per computer più usato nel mondo nel mese di marzo 2017 è stato Android. Perlomeno per un uso particolare che si fa dei computer, cioè la connessione a internet e la lettura dei siti web. Nei circa 20 anni precedenti il ruolo di sistema più usato era stato di Windows, che però a partire dal 2012 ha più che dimezzato la sua presenza: era quasi monopolista con più dell’84%, oggi è al 37,91%; nello stesso periodo Android, che era al 2,4%, è salito al 37,93%.

In estrema sintesi ciò significa che lo strumento informatico più usato al mondo non è più la macchina desktop con schermo grande da lasciare sulla scrivania, o quella portatile che si può mettere in borsa per trasportarlo in giro. No, il tipo di computer più usato è lo smartphone. Un oggettino estremamente leggero, estremamente personale con cui si può anche telefonare e che non si abbandona mai.

Il calcolo sul sorpasso è stato fatto da StatCounter, una delle principali società mondiali di monitoraggio del settore, e riportato in varie modalità sulle testate giornalistiche – sia su carta (per esempio da Jaime D’Alessandro su la Repubblica del 6 aprile) sia nel web (per esempio da Giovanni «il razziatore» sul blog SaggiaMente, al link: http://www.saggiamente.com/2017/04/android-sorpassa-windows-e-diventa-il-sistema-operativo-piu-utilizzato-per-navigare-in-rete/).

In entrambi media la notizia è stata accolta con un po’ di shock, e scritta e pubblicata con una macchina somigliante a un computer normale, dotato di tastiera, mouse, schermo, e da qualche parte nei paraggi una ventola (più o meno rumorosa) per raffreddare il nucleo di calcolo. Per la maggior parte delle persone i computer sono quella roba lì perlomeno dal 1992, quando la Microsoft di Bill Gates riuscì a far funzionare finalmente Windows con la versione 3.1. Per la verità altri c’erano già arrivati in precedenza, come Steve Jobs con i suoi Macintosh nel 1984, ma per il settore informatico quello era ancora un periodo quasi preistorico. Le vendite di computer si calcolavano in decine o centinaia di migliaia di esemplari, e i costi erano più plausibili per le aziende che per i privati.

Lo smartphone ha fatto la sua comparsa solamente nel 2007, e per diversi mesi il sistema operativo monopolista è stato iOS. Android è venuto dopo. Oggi si calcola che ci siano in circolazione 7 miliardi di smartphone, in pratica 1 per ogni essere umano vivente.

Va detto che per una parte di mondo, più o meno riferibile al Nordamerica e all’Europa, il computer è ancora quello «normale». Negli Usa Windows è al 38% di utilizzo mentre Android è al 28%, qui in Italia Windows è al 54% e Android al 20. In Europa Android è più usato di Windows praticamente soltanto in Polonia, ovvero una nazione che ha avuto la possibilità di convertirsi alle nuove tecnologie più di recente rispetto all’occidente.

Il caso più eclatante è però quello dell’Asia – Cina, India, Giappone, Corea. Lì Android è al 52,2% mentre Windows è al 29,2%. In Africa le percentuali sono ancora maggiori a vantaggio di Android.

Il computer normale, per gran parte degli esseri umani, è un oggetto piccolo, che si può tenere con una mano sola.

Autore: Guidoio

Sono un blogger, e ho un'idea circa quello che significhi e che, per qualche tempo, tenterò di far significare nel futuro. Sono nato nel 1965, nella provincia bergamasca, in una famiglia operaia (all'epoca esistevano). La televisione in bianco e nero entrò in casa mia quando ero bambino, il telefono arrivò dopo. Nella mia prima vita sono stato barista, operaio, venditore di libri. Nella seconda vita sono stato giornalista, ho aperto un giornale su carta, non mi sono adeguato alle usanze della tribù. Adesso apro questo sito, con un obiettivo che mi pare plausibile e la curiosità di vedere come potrà concretizzarsi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...