Il computer, quell’oggetto che sta in una mano e sembra un telefonino

Nello scorso mese di marzo, per la prima volta, i computer da mano hanno superato quelli da scrivania.

di: Guido Tedoldi

Il sistema operativo per computer più usato nel mondo nel mese di marzo 2017 è stato Android. Perlomeno per un uso particolare che si fa dei computer, cioè la connessione a internet e la lettura dei siti web. Nei circa 20 anni precedenti il ruolo di sistema più usato era stato di Windows, che però a partire dal 2012 ha più che dimezzato la sua presenza: era quasi monopolista con più dell’84%, oggi è al 37,91%; nello stesso periodo Android, che era al 2,4%, è salito al 37,93%.

In estrema sintesi ciò significa che lo strumento informatico più usato al mondo non è più la macchina desktop con schermo grande da lasciare sulla scrivania, o quella portatile che si può mettere in borsa per trasportarlo in giro. No, il tipo di computer più usato è lo smartphone. Un oggettino estremamente leggero, estremamente personale con cui si può anche telefonare e che non si abbandona mai. Continua a leggere “Il computer, quell’oggetto che sta in una mano e sembra un telefonino”